F.A.Q. CANTIERE CUCINA

catering e banqueting

1. In quali province opera il vostro laboratorio di cucina?

CANTIERE CUCINA opera a Pisa e provincia, Lucca città, Livorno città.


2. La vostra struttura gestisce solo eventi importanti oppure soddisfa anche richieste semplici come buffet per compleanni o pietanze per un apericena?

CANTIERE CUCINA è organizzato per gestire eventi sia piccoli che medio grandi (non oltre 150 commensali). È anche organizzato per fornire, oltre al cibo, anche molti servizi accessori: allestimenti di vario genere, apparecchiatura classica o monouso (anche bio), camerieri, barman, animazione e la maggior parte dei servizi annessi ad uno specifico evento.

CANTIERE CUCINA collabora con varie figure professionali qualificate al fine di proporre ad ogni cliente un servizio completo.


3. In ogni evento da voi gestito è assicurata la presenza di un vostro referente per verificarne lo svolgimento secondo le modalità concordate?

Supportiamo ogni cliente dal momento del primo contatto fino alla data dell’evento. Se espressamente richiesto oppure indispensabile al tipo di evento, è garantita la presenza di un referente anche durante l’intero servizio di catering.


 4. I menù che proponete sono fissi o si possono modificare a seconda delle esigenze?

Noi non abbiamo menù preimpostati. La nostra politica è quella di creare il menù su misura del cliente.

Per molti eventi abbiamo messo a disposizione di chiunque, sul nostro sito a questa pagina, menù catering e banqueting (è un documento pdf, leggibile e scaricabile) degli esempi di proposte modulari: ogni proposta, con relativo prezzo, ha un elenco di pietanze, suddivise per categorie (antipasti, primi, secondi con contorno, dessert) tra cui scegliere al fine di crearsi il proprio menù. Sono pietanze classiche e tradizionali, valide per molti tipi di ricorrenze e cerimonie.

Per eventi particolari o ricercati, oppure nel caso di richieste specifiche, verranno inviate proposte ad hoc sulla base delle indicazioni fornite di volte in volta dai singoli clienti.


5. Siete in grado di fornire anche le bevande, oltre al cibo?

Si. Come è nella nostra politica, le nostre offerte sono modulari. Sempre a seconda delle richieste dei clienti, offriamo proposte economiche suddivise per tipologie di servizi e tra questi c’è anche la fornitura di bevande. Pertanto, in ogni preventivo, troverete i prezzi di (a seconda delle richieste): cibo, apparecchiatura, allestimenti, bevande, servizio (camerieri), chef, consegna. Ogni voce può essere scelta o scartata a seconda delle proprie necessità.


6. Avete a disposizione una carta dei vini?

CANTIERE CUCINA mette a disposizione dei clienti una carta dei vini con tante etichette per tutti i gusti e i budget. Il prezzo varia a seconda delle scelte fatte. Per eventi importanti possiamo offrirvi la consulenza di un sommelier FISAR.


 7. La vostra struttura fornisce anche le apparecchiature e gli allestimenti per qualsiasi tipo di evento?

CANTIERE CUCINA può fornire sia un servizio di sola ristorazione, sia un servizio completo di tutti gli allestimenti necessari in base al tipo di evento, rivolgendoci ad aziende specializzate nel noleggio di attrezzatura per il catering. Come è nella nostra politica, le nostre offerte sono modulari.

Sempre a seconda delle richieste dei clienti, offriamo proposte economiche suddivise per tipologie di servizi e tra questi c’è anche la fornitura di apparecchiatura e allestimenti. Pertanto, in ogni preventivo, troverete i prezzi di (a seconda delle richieste): cibo, apparecchiatura, allestimenti, bevande, servizio (camerieri), chef, consegna. Ogni voce può essere scelta o scartata a seconda delle proprie necessità.


8. Dove vengono preparati i cibi?

Dipende dal tipo di richiesta. CANTIERE CUCINA dispone di una cucina attrezzata e abilitata secondo le autorizzazioni obbligatorie per un servizio di catering. In particolare abbiamo tutte le certificazioni HACCP, di autocontrollo e di tracciabilità.

Abbiamo anche la certificazione HACCP per la produzione di cibo per celiachia. Possiamo anche cucinare in una location diversa, purché attrezzata con cucina a norma di legge. Attualmente non disponiamo di cucine da campo da portare sul posto ma possiamo, per specifici eventi, rivolgendoci ad aziende specializzate nel noleggio di attrezzatura per il catering.


9. Cosa cambia se cucinate sul posto o nella vostra cucina?

Cambia il tipo di pietanze che possiamo proporvi. Dover cucinare tutto con anticipo di qualche ora rispetto all’effettivo consumo non permette di offrire tutti quei piatti che vanno cucinati espressi e quindi direttamente nella location (spaghetti, tagliatelle, ravioli, carne alla brace, pesce al cartoccio, sono gli esempi più classici).

Nonostante questo il menù che possiamo proporvi con la preparazione presso il nostro laboratorio e consegna a domicilio è vario e ricco di piatti di qualità, adatti a qualsiasi tipo di ricorrenza.


10. Come gestisco le pietanze che mi consegnate a domicilio?

Molti prodotti ordinati abitualmente nei servizi di catering vanno consumati a temperatura ambiente oppure freddi (molti tipi di antipasti e l’ampia gamma dei dolci e dessert). Verranno consegnati nei vassoi e posizionati sul tavolo del buffet o nel frigorifero.

Per i piatti da consumare caldi, se non avete possibilità di riscaldare prima del pranzo o della cena, vi consegnamo i prodotti caldi nei contenitori termici e allestiamo sul tavolo le chafing dishes (scaldavivande), per il mantenimento della temperatura durante il pasto e per un tocco di classe sulla vostra tavola!


11. Effettuate anche servizio di cucina a domicilio?

Possiamo fornire il servizio di chef a domicilio presso abitazioni private o location attrezzate con cucine a norma di legge.


12. Come vengono trasportate le pietanze?

Secondo la normativa HACCP vigente in merito al trasporto di cibi nel pieno rispetto del mantenimento della catena del freddo o del caldo. In particolare ci avvaliamo di contenitori termici per la conservazione del cibo rispondenti alle norme sanitarie vigenti.


13. Il vostro laboratorio di cucina utilizza prodotti di stagione?

CANTIERE CUCINA, salvo richieste specifiche del singolo cliente, punta a proporre pietanze e prodotti realizzabili con frutta e verdura di stagione. La nostra struttura lavora prevalentemente con aziende agricole locali, per evitare sprechi, spese inutili di trasporto e inquinamento, e collaborare a far crescere l’economia della nostra città.


14. Quanto tempo prima bisogna prenotare per una cena o un pranzo o un servizio di catering in generale?

Dipende da diversi fattori. Innanzitutto dal tipo di evento. Un compleanno non è uguale ad una festa di laurea oppure ad un battesimo. Anche il numero di commensali incide sul tipo di organizzazione a cui dobbiamo far fronte. Il menù è un altro fattore critico: pietanze classiche hanno un approvvigionamento della materia prima molto più semplice rispetto a pietanze particolari o menù misti (classico, per celiaci, biologico et.). Pertanto non possiamo stabilire a priori se bastano 2-3-5 o 20 giorni! Il consiglio che vi diamo è quello di chiamarci con un buon preavviso (anche 15/20 giorni) così da avere tutto il tempo per farvi le nostre proposte di menù, di eventuali servizi accessori richiesti (allestimenti, supporto agli ospiti, intrattenimento etc.) e farci organizzare tutto nel miglior modo possibile.

Questo non significa che non siamo in grado, di tanto in tanto, di far fronte ad emergenze o servizi dell’ultimo minuto!


15. Avete un numero minimo di commensali necessari per prenotare?

No. possiamo fornire un servizio di ristorazione anche per poche persone.


16. Come posso richiedere un preventivo?

Le modalità per richiedere un preventivo sono quattro:

1. Direttamente sul sito compilando questo modulo;

2. Tramite email all’indirizzo preventivi@cantierecucina.com;

3. Telefonando ai numeri 347 6600223 (Samanta) e 320 8983686 (Solange);

4. Direttamente presso il nostro laboratorio previo appuntamento telefonico.


17. Si può chiedere una prova menù?

Certamente! A seconda del tipo di evento siamo noi le prime a proporvela, e gratuitamente! Per eventi più piccoli o con budget limitati siamo comunque in grado di fornirvi assaggi a richiesta, anche se non garantiamo la gratuità del servizio.


18. Quali sono le modalità di pagamento?

Per piccole forniture, come l’acquisto di alcuni vassoi di prodotti dolci o salati oppure torte di vario genere, il pagamento avviene in un unica soluzione al momento del ritiro presso la nostra sede o della consegna a domicilio.

Per tutti i servizi di catering (fornitura di solo food, oppure food e beveraggi oppure servizi di catering completi) si richiede una caparra confirmataria al momento dell’ordine pari al 30% della spesa totale a preventivo. Il saldo alla consegna o a conclusione del servizio (nel caso di gestione dell’evento da parte di CANTIERE CUCINA).


19. Che tipo di pagamenti accettate?

Attualmente accettiamo soltanto pagamento tramite contanti, assegno bancario o bonifico bancario.


20. Che politica di recesso adottate?

L’articolo 59 del Codice del Consumo stabilisce che il diritto di recesso per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso, tra gli altri casi, relativamente alla fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici (il diritto di recesso non è MAI previsto per i contratti conclusi dentro i locali commerciali, salvo accordi particolari tra le parti). Questo significa che si può comunque recedere pagando una “penale di recesso”. Tuttavia CANTIERE CUCINA, per venire incontro ad imprevisti che possono capitare a chiunque, rende possibile disdire la prenotazione di un servizio di catering 15 giorni prima della data prenotata. Solo in questo caso verrà restituito l’acconto al 100%. Oltre questo termine è possibile comunque disdire la prenotazione ma non verrà in nessun modo restituito l’acconto.

MENÙ SPECIALI

1. Potete gestire menù particolari come menù bimbi o menù vegetariani?

Possiamo gestire menù di qualsiasi tipo, anche misti e per un numero limitato di commensali. CANTIERE CUCINA risponde alle vostre esigenza prestando la massima attenzione alle richieste particolari. I bambini possono avere il loro menù specifico così come i vostri ospiti vegetariani. A questa pagina trovate le nostre proposte per menù vegetariani e vegani (è un documento pdf, leggibile e scaricabile). È fondamentale comunicare in anticipo questo tipo di necessità, così da poter organizzare al meglio le varie tipologie di prodotti. Siamo in grado di differenziare le linee di produzione anche per 1 solo commensale, nell’ambito di un servizio di catering più complesso.


2. Avete la possibilità di cucinare menù interamente biologici?

Tutta la nostra produzione è realizzabile con prodotti al 100% biologici. A questa pagina trovate le nostre proposte per menù biologici (è un documento pdf, leggibile e scaricabile). Che sia per un compleanno, una cena a buffet, un aperitivo o una cena placée, CANTIERE CUCINA realizzerà ogni pietanza acquistando le materie prime dai nostri fornitori certificati bio.

Così come per tutte le altre nostre linee di produzione, siamo in grado di fornire un menù biologico anche per 1 solo commensale, nell’ambito di un servizio di catering più complesso.


3. Il vostro laboratorio di cucina è autorizzato a cucinare prodotti per celiachi?

CANTIERE CUCINA è abilitato a produrre cibo e prodotti per celiaci. Oltre ad avere apposito HACCP abbiamo fatto domanda per rientrare tra i fornitori ufficiali AIC. Su questo sito, nella pagina “prodotti senza glutine”, abbiamo dedicato un intero paragrafo alle modalità di lavoro di CANTIERE CUCINA per questa particolare linea di produzione. Sempre in quella pagina trovate le nostre proposte per menù senza glutine. In un qualsiasi evento siamo in grado di gestire il menù senza glutine anche per 1 solo commensale, nell’ambito di un servizio di catering più complesso.


4. È possibile prenotare un pasto misto con vari tipi di menù, anche per intolleranze?

Si, è possibile prenotare un catering con vari tipi di linee di produzione, purché questa esigenza ci venga comunicata in tempi utili per poter organizzare al meglio tutto il lavoro (in particolare l’acquisto di alcune materie prime che, a seconda del tipo di linea di produzione richiesta, possono avere una tempistica più lunga).


5. Nel vostro laboratorio di cucina si possono ordinare pietanze tipiche di altre regioni o di altre etnie?

Non sempre. Dipende molto dal tipo di cucina o pietanze richieste. In linea di massima cerchiamo di accontentare il maggior numero di esigenze, anche avvalendoci della collaborazione di validi professionisti specializzati in menù e cucine di varie nazionalità.